I nuovi episodi di Naruto Shippuden arrivano su Italia 2: cambia la serata anime, coppia con One Piece!

I nuovi episodi di Naruto Shippuden arrivano su Italia 2 - Cambia la serata anime, coppia con One Piece

L’autunno di Mediaset si conferma ricco di prime visioni importanti, e mentre alcune scelte di palinsesto sono come al solito molto ballerine, la varietà supera per certi versi le aspettative. Insieme agli inediti di One Piece, infatti, tornano anche i nuovi episodi di Naruto Shippuden, in anticipo rispetto alle previsioni: ripartono il 17 ottobre, vediamo tutti i dettagli.

Nuova serata anime: resta One Piece, poi nuovi episodi di Naruto Shippuden

A settembre è cominciato il prosieguo di One Piece (saga di Dressrosa), con una serata fin troppo abbondante da ben 5 episodi alla volta. Dopo alcune settimane e ascolti non troppo esaltanti, l’appuntamento è stato saggiamente ridotto a 4 episodi alla volta, forse per limitare la bassa ricezione degli appuntamenti in tarda serata. Ma con un post social in cui ammiccava al Villaggio della Foglia, Italia 2 ha fatto capire di avere ancora altro in cantiere.

Analizzando questo annuncio, nel post apposito sulla pagina Facebook di Notizianime avevo ipotizzato che ci sarebbero stati 3 episodi di Naruto e poi 2 di One Piece ogni serata. Ebbene, ci ho preso quasi del tutto, perché le quantità si sono rivelate proprio quelle! Non dimenticate di seguire la pagina per altre analisi e pronostici sulle programmazioni degli anime in tv.

E così, a partire dal 17 ottobre, e ogni martedì, la serata anime sarà così composta:

  • Alle 21:20 due episodi di One Piece – Dressrosa in 1° TV (per la programmazione dettagliata consultate l’articolo dedicato a One Piece).
  • A seguire, alle 22:10, tre episodi di Naruto Shippuden in 1° TV; si ripartirà dall’episodio 394, e secondo alcune fonti dovrebbero essere trasmessi ben 57 puntate inedite.

L’unica differenza dal mio pronostico è quindi l’ordine, poiché andrà in onda ogni volta prima One Piece e poi Naruto. Scopriamo anche cosa può comportare questa scelta.

Torna Naruto, e ha il compito di trainare One Piece: la situazione degli ascolti

Partiamo dal fatto che, purtroppo, gli ascolti di One Piece di questo autunno non sono stati buoni come quelli delle volte precedenti. Le medie delle prime tre serate, ad esempio, sono state di circa 27.000, 30.000 e 36.000 spettatori sui cinque episodi. Pur registrando un rialzo progressivo, erano ancora troppo bassi in termini assoluti.

Il ritorno anticipato di Naruto Shippuden appare quindi come un vero e proprio favore a One Piece, un modo per fargli risollevare gli ascolti. Il famoso ninja è in assoluto il programma più seguito del canale, e piazzarlo a metà serata significa invitare gli spettatori a seguire anche l’anime precedente (appunto, One Piece) in attesa del proprio inizio.

Il succo è che Mediaset si aspetta proprio questo dalla sua stella indiscussa: riuscire a reggere l’orario tardo di messa in onda, e contemporaneamente avere la forza di trainare con sé anche One Piece, che in questa occasione non è riuscita a fare quanto desiderato.

Naruto Shippuden, il Film: Eredi della Volontà del Fuoco – Blu-Ray su Amazon

Nel complesso assistiamo a una mossa di scacchi ben congegnata da parte di Italia 2, che sembra aver ragionato su come risollevare i numeri insoddisfacenti. Avrebbero potuto adottare soluzioni più comode ed “anti-anime”, ad esempio interrompere o spostare gli episodi come accaduto a Detective Conan la scorsa primavera. Per una volta, non è successo: nonostante i dati sotto media, One Piece è stato lasciato nella sua comoda posizione di prima serata, e persino aiutato. Semplicemente un’ottima decisione.

Ora dobbiamo sperare che tutto questo funzioni. In questa occasione, col post teaser visto prima, Mediaset ha – miracolosamente – anche anticipato il cambiamento, creando un po’ di curiosità e di attesa attorno a Naruto (speriamo anche negli spot). A questo punto dipenderà molto dal sostegno dei fan, che ci auguriamo non venga a mancare.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.